LA PRESA 12V PER LA MIA MOTO

Presa 12 v moto, presa accendisigari moto, presa usmbmoto

La presa 12V sulla moto ormai sta diventando, soprattutto per chi viaggia, molto utile e comoda. Io personalmente la uso, nella maggior parte dei casi, per far funzionare il navigatore, ricaricare il cellulare e le batterie della macchina fotografica.
Negli anni ne ho cambiate un paio (leggete l’articolo presa 12v per moto) fino a quando ho deciso di costruirmene una su misura per la mia Moto.
Come prima cosa ho deciso che volevo una presa 12v e una USB, volevo collegare l’alimentazione del navigatore, mettere un voltmetro e tutto l’impianto doveva essere sotto chiave.

La presa 12V per moto ormai fa parte integrante dei miei 90 litri di libertà.

Così mi sono armato di buona volontà, ho cercato in internet le informazioni necessarie e ho comprato quello che sarebbe servito. Con un po’ di difficoltà, ma mai senza scoraggiarmi ce l’ho fatta. Sotto potrete trovare lo schema elettrico, non essendo un esperto, molto probabilmente non ho usato i simboli e la grafica giusta per disegnarlo, ma spero che possa essere utile e si capisca.

Quello è stato necessario per costruire la mia presa 12V:
Prese 12V stagna = Link Amazon.
Presa USB Stagna = Link Amazon.
Relé normalmente aperto NO/NA = Link Amazon.
Porta fusibile stagno = Link Amazon.
Voltmetro = Link Amazon.
Fusibile da 10A.
Cavo elettrico.
Fastom = Link Amazon.
Guaina termo-restringente.
Guaina proteggi filo.

Presa 12v, presa 12v moto, presa sotto chiave, presa 12v sotto chiave,

Tags: