Category Strade Mitiche

Route des Grandes Alpes (Francia)

La Route des Grandes Alpes è una strada mitica situate in Francia che inizia a Thonon les Bains sul Lago di Ginevra e finisce a Menton (Mentone) sulla Costa Azzurra, a pochi chilometri dal confine italo-francese.

E’ composta da 15 passi alpini e il dislivello totale che la strada compie è di circa 15.713 metri. L’itinerario stradale è lungo circa 684 km attraversa le Alpi Francesi da Nord a Sud, passa nel mezzo di alcuni parchi nazionali, quali quello di Vanoise, degli Écrins e del Mercantour ed i parchi naturali regionali dei Bauges e del Queyras.

 

Storia

Questa strada venne costruita nel 1909 e i lavori terminarono nel 1937 con la costruzione del valico alpino del Col de l’ Iseran uno dei più alti d’Europa. All’inizi del 900  le Alpi Francesi erano una zona isolata e poco aperta al mondo, la costruzione di una via di comunicazione come questa, ha permesso non solo agli abitanti delle montagne un’ apertura verso il mondo esterno, ma anche l’opportunità di scoprire le bellezze di queste montagne permettendo lo sviluppo del turismo.

Dopo la costruzione di una rete autostradale, il percorso ha perso importanza e ora è diventato solo una strada turistica e panoramica. Inoltre nel 1995 sono state apportate delle modifiche per snellire il traffico sui passi Col de la Colombière e il Col de Aravis, che non fanno più terminare la strada a Nizza ma,  nella cittadina costiera  di Mentone. La Route des Grandes Alpes ha come numero ufficiale di strada il D902.

Continua a leggere

Strade Mitiche: Tianmen Shan Big Gate (Cina)

Tianmen Shan Big Gate, strade mitiche , strade cina, strade belle,

“Tianmen Shan Big Gate” è una strada mitica in Cina, per la precisione nella provincia nord- occidentale di Hunan, all’interno del Parco Nazionale Tianmen Mountain.

Questa strada serve da collegamento per raggiungere la cima della montagna così da poter visitare la Heaven’s Gate (La porta del paradiso), una straordinaria formazione rocciosa.

Per costruire questa strepitosa opera ingegneristica ci sono voluti 8 anni, dal 1998 al 2009, e circa 13 milioni di dollari. Il suo tracciato conta un numero impressionante di curve (99 di cui la maggior parte sono tornanti) in relazione alla sua lunghezza di appena 11km. Portandoti da una quota di 200 m.s.l.m. a una di 1300 m.s.l.m.

Continua a leggere

Strade Mitiche: Tizi n Test Road (Marocco)

Tizi n Test Road, strade belle marocco, marocco in moto, strade mitiche, strade mitiche marocco, strade belle marocco moto, Tizi n Test Road in moto,Tizi n Test Road map

Tizi n Test Road (S501) è una strada mitica in Marocco, che attraversa la catena montuosa dell’Alto Atlante. Collega Marrakech a Taroudannt passando per Asni. (Mappa)

Tizi n Test Road costeggia per gran parte la valle di Ouirgane (a Sud di Marrakech) e il fiume Nfiss. Questa zona è il territorio della tribù dei Goundafas, una delle tribù berbere che ha lottato per mantenere il controllo dell’Alto Atlante nel 19° secolo, a questo scopo venne costruito il castello di Agadir-n-Gouf, a pochi chilometri da Tin-Mal, nel 1907.

La strada è una spettacolare opera ingegneristica, costruita tra il 1926 e il 1932 e raggiunge una quota massima di 2093m dove è posta una lapide commemorativa. Prima del 1929 solo pochi sultani esercitavano il controllo su chi per commerciare con il sud doveva percorrerla.

Dopo aver lasciato la splendida Marrakech la strada è monotona e senza particolari attrattive finché non si raggiungono le gole Moulay Brahim. Dopo le gole si passa per Asni, una piccola città con un interessante Souk.

Continua a leggere

Strade mitiche – Llogara Pass (Albania)

Strade mitiche ,Llogara Pass ,Albania, in moto,

“Llogara Pass”, è una strada mitica in Albania, collega la valle Dukat a nord con la riviera albanese sul lato meridionale dello stato. Per la precisione è un passo di montagna tra i più alti di tutta l’Albania e collega la città di Orikum a Nord con Dhërmi nel comune di Himara il comune più vicino a sud. (Mappa)

Il Llogara Pass in albanese Qafa e Llogarasë è una spettacolare e tortuosa strada lunga circa 55 km che sale fino a 1043m e ha una pendenza media del 4,4%. Si affaccia completamente sulla costa ionica ed è il punto più alto della strada tra Vlore e Sarande. Il passo fa parte della strada con denominazione SH8.

E’ stato costruito nel 1920, ma fino al 2009 era una strada stretta, in alcuni punti a una corsia sola, con un vecchio manto stradale in pessime condizioni. Oggi la strada è asfaltata e durante il periodo invernale le catene o le gomme da neve sono quasi d’obbligo.

Continua a leggere

Strade Mitiche : La strada dei 50 tornanti (Montenegro)

strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

La strada dei 50 tornanti” è una strada mitica in Montenegro che parte da Kotor e si arrampica sul Monte Lovcen 1.749 m.s.l.m.. Percorre gran parte del perimetro del Lovcen National Park, passando da Cetinje fino ad arrivare in cima alla seconda montagna più alta del parco la Jezerski Vrh 1657 m.s.l.m e al Mausoleo di Njegos. (Maps)

 

Dopo aver lasciato Kotor (Cattaro) una piccola ma incantevole cittadina medievale inserita nel patrimonio dell’UNESCO si inizia a percorre questa strada panoramica che è stata progettata dall’ingegnere Croato Josip Slade e costruita dagli austriaci tra il 1879 e il 1884.

Continua a leggere

Jadranska Magistrala – Strada 8

Strada Statale n°8 maps, maps, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

La Jadranska Magistrala, è una strada mitica situata sulla costa orientale dell’Adriatico che attraversa per tutta la sua lunghezza la Croazia e per un breve tratto anche la Bosnia Erzegovina e il Montenegro.

Questa strada fa parte della E65 una strada europea che è la dorsale che collega la Grecia con la Svezia. In Croazia viene denominata Strada Statale n°8 (D8) o Jadranska Magistrala (“Strada Maestra Adriatica”).

La D8 parte dal confine con la Slovenia per poi arrivare a Rijeka (Fiume) prosegue sulla costa fino al Montenegro, passando per Senj, Zadar, Sibenik, Split, Makarska, Ploce, dopo di che entra in Bosnia ed Erzegovina, passa per la cittadina di Neum, per poi rientrare in Croazia. Passa  per Dubrovnik (Ragusa), e successivamente entra  in Montenegro, percorre la strada che costeggia le Bocche di Cattaro e dopo un tratto interno di circa 20 km si riavvicina  alla costa adriatica a Budva, da dove si prosegue per circa 20 km fino ad arrivare a Petrovac (Castellastua), dove la strada finisce. (Maps)

 

Continua a leggere

Strade Mitiche : Pamir Highway

Strade Mitiche, le strade più belle del mondo, le strade più pericolose del mondo, strade belle, strade uniche, strade da fare una volta nella vita, strade spettacolari, strade da fare in moto, Pamir Highway , pamir in moto,

Il Pamir è una strada mitica che attraversa  l’omonimo altipiano,l’Afghanistan, l’Uzbekistan, il Tagikistan e il Kirghizistan.

Pamir Highway ufficialmente chiamata con il nome di M41, e in russo chiamata Pamirsky Trakt, è la seconda strada internazionale più alta al mondo, dopo la Karakoram Highway.

Alcune fonti dicono che inizia a Mazar-e Sharif, altre nella città di Dushanbe o Khorugh, ma si sa per certo che termina nella città di Osh in Kyrgyzstan.

La strada parte da Mazar-e Sharif in Afghanistan, si dirige verso nord attraversando l’Uzbekistan, gira a est ed entra in Tagikistan, passa per Khorugh. Prosegue, passa per Murghab e si dirige a nord verso il Passo Ak-Baital 4665 m.s.l.m. Poi verso il lago Kara-Kul e successivamente entra in Kirghizistan, dove  finisce nella città di Osh, percorrendo circa 1500 km. Il tratto tra Khorugh e Osh viene chiamato il tetto del mondo.

Nonostante sia una via di comunicazione importante e principale è molto trascurata e quindi in pessime condizioni, in alcuni punti l’erosione e le intemperie l’hanno danneggiata seriamente. Non è difficile trovare frane, allagamenti, e manto stradale in precarie condizioni, ma nonostante ciò non ha interruzioni e serve come via di comunicazione per tutta la regione del Gorno-Badakhshan.

Continua a leggere