Tourist Trophy tagged posts

LIBRI : Joey Dunlop; Il Re del Tourist Trophy

Libri moto, libri sulle moto , Joey Dunlop, Il Re del Tourist Trophy, libri Tourist Trophy, Tourist Trophy, tt,

“Joey Dunlop; Il Re del Tourist Trophy” è un libro che ha come argomento il mondo delle moto, per la precisione parla del grandissimo campione motociclistico Joey Dunlop, lo specialista delle corse su strada e il re indiscusso del Tourist Trophy.

Mario Donnini giornalista, scrittore e autore di questo libro e di altri due intitolati “Tourist Trophy la corsa proibita”, e “Tourist Trophy muori o vivi davvero” ci racconta la storia di questo campione.

Il libro narral’intera carriera e vita di questo straordinario pilota che ha vinto tantissimo, ma che nonostante ciò è rimasto sempre se stesso con tutti i suoi pregi e difetti.

Un uomo taciturno, timido, introverso che non amava i riflettori, i media o la pubblicità, non era neanche un pilota che correva per i soldi o per il lusso, lui lo faceva perché era la cosa che lo rendeva felice.

Forse quest’aspetto è stato proprio quello che gli ha permesso di avere una carriera lunga 3 decenni e di vincere il Tourist Trophy a quasi 50 anni.

Nel libro sarà narrata la sua storia fin da quando era bambino, per poi arrivare alle prime corse, ai primi insuccessi, e poi alle luci della ribalta, passando per gli incidenti più gravi che gli hanno quasi impedito di proseguire la sua carriera, fino ai trionfi e alla sua morte.

Continua a leggere

TT3D: Closer to the Edge

Film moto, documetari moto, film Tourist Trophy, Tourist Trophy, film TT, Documentari Tourist Trophy, Isola di man, Film isola di man,

“TT3D: Closer to the Edge” è un film documentario sulle moto, per la precisione sulla famosissima e pericolosissima gara motociclistica del Tourist Trophy (TT) che si tiene ogni anno sull’Isola di Man.

Diretto da Richard de Aragues è uscito nel 2011 e narra l’edizione 2010 di questa spettacolare corsa motociclistica che è conosciuta in tutto il mondo.

Questo filmato segue due dei più importati piloti, Guy Martin e Ian Hutchinson mostrandoci non solo la gara, ma anche la loro preparazione a questa corsa durissima, la loro vita prima,  dopo la gara e come essi la affrontano.

In parallelo c’è la presentazione di molti aspetti del TT, dalla sua nascita nel 1907, alla sua evoluzione, ai piloti che hanno scritto la sua storia, e tanto altro. Ci mostra la pericolosità del tracciato e della corsa vera e propria.

Una gara che è considerata la più pericolosa al mondo. Tale fama  deriva, purtroppo, dalle centinaia di piloti che sono morti sul suo tracciato.

Il titolo Closer to the Edge (Più vicino al limite), è una chiara metafora della pericolosità e precarietà della vita dei piloti, che non possono permettersi neanche il minimo errore, perché alla velocità di oltre 200 km/h, anche una piccola imprecisione su questo circuito, che in alcuni punti attraversa la città, può essere fatale.

Continua a leggere

Grand Prix Racer

“Grand Prix Racer”è un documentario sulle moto che racconta e analizza il Manx Grand Prix del 2012. Questo filmato di circa 80 minuti è stato prodotto da Greenlight TV, la società televisiva che ha sede all’Isola di Man.

No, questo documentario non parla del Tourist Trophy, ma ci mostra un’altra corsa motociclistica che si tiene sempre sulla famosa isola del TT.

Infatti, tutti gli anni si tiene un altro evento, che si chiama Manx Grand Prix Festival tra cui ci sono anche delle corse con moto d’epoca. Dal 2013 cambierà nome e diventerà “The Isle of Man Festival of Motorcycling”.

Questo documentario girato poco prima e durante le gare mostra i dietro le quinte dalla preparazione alla gestione dell’evento, le gare ufficiali e tutto quello che l’evento ha da offrire.

Un avvenimento davvero unico che riunisce diverse discipline motociclistiche sull’Isola di Man che è ormai il tempio delle moto o almeno un posto magico dove esse possono esprimere la loro natura.

Continua a leggere

TT Legends

Documentari sulle moto, documentari moto, documentari sul TT, tourist trophy, isola di man, tourist trophy legends

TT Legends” è un documentario che parla dei retroscena del team Inglese, TT Legends  nato nel 2010 ed è praticamente il team ufficiale Honda che corre nel mondiale Endurance e in alcune delle più prestigiose Road Race.
In questo team hanno corso e corrono piloti leggendari del calibro di Michael DunlopJohn McGuinness, Simon Andrews, Michael Rutter e Cameron Donald.

La casa di produzione Gaucho Productions dopo aver prodotto questo lungo documentario e averlo mandato in onda in Inghilterra sul canale inglese ITV4, ottenendo un enorme successo, ha pensato di dividerlo in 8 puntate e lo ha messo online.Il successo del Dream Team, come piace chiamarlo ai tifosi, ha infiammato gli appassionati sia per i notevoli risultati ottenuti sia per la livrea della CBR 1000 RR da corsa, che riprende i disegni della grafica della prima Honda Vfr 750 R/Rc30 stradale.

Continua a leggere

TTXGP Charge

Documentari sulle moto, documentari moto, documentari sul TT, tourist trophy, isola di man, TTXGP Charge,

“TTXGPCharge – Zero Emissions/maximum Speed” sembra un documentario di fantascienza ma non lo è.

Infatti il TTXGP è il campionato del mondo ideato da “Azhar Hussain” ed è riservato alle moto elettriche, che si disputa in concomitanza con la gara più famosa al mondo il TT, Tourist Trophy dell’Isola di Man.

Il documentario del 2011 è diretto da MarkNeale già autore di altri imperniati sul mondo delle moto come “Faster“, “The Doctor the Tornado and the Kentucky Kid“, “Fastest” e come sempre lo accompagnerà come voce narrante l’attore e appassionato di motociclette Ewan McGregor.

Questa pellicola racconta la storia della scuderia che ha partecipato a questa gara sviluppando un prototipo di moto da corsa partendo da zero.

Charge è un documentario che segna l’inizio del passaggio che diventerà un nuovo capitolo dell’evoluzione del mondo delle moto e delle competizioni su due ruote.

Nel trailer si possono vedere alcune scene molto avvincenti tra cui un onboard camera del giro sul circuito stradale dello Snaefell Mountain Course, che mostra davvero la spettacolarità di questo documentario.

Continua a leggere

TT, A dangerous addiction

Documentari sulle moto, documentari moto, documentari TT,tourist trophy ,isola di man,TT, A dangerous addiction, documentari Road Races,

“TT: A dangerous addiction” è un documentario realizzato dal Film maker David Niblock uno dei corrispondenti dell’ emittente Al Jazeera. Molti di voi subito penseranno a questa emittente con immagini relative  a  rivendicazioni terroristiche  mandate in onda dalla rete con sede in Qatar.

Questa emittente, al di fuori del dovere di cronaca, viene attaccata puntualmente dagli integralisti proprio per le caratteristiche di laicità e lontananza da certe posizioni.

Questo documentario molto interessante raccoglie immagine di una  corsa tra le più antiche e pericolose del mondo che si svolge  nel mare  di Irlanda sull’isola di Man, il Tourist Trophy.

Questo video stuzzicherà sia i fan di lunga data sia quelli che non hanno mai sentito parlare di questa gara.
L’isola di Man ospita la gara che si svolge una volta all’anno sin dal 1907, una Road Race davvero pericolosa. Ogni anno più di 250.000 persone  vanno ad ammirare la corsa  che si svolge in un circuito lungo circa 60 km.

Continua a leggere

Film & Doc. : Tourist Trophy. Il Film

Film moto, biker movie , road movie, film sulle moto, documentario moto ,Tourist Trophy,

Il Tourist Trophy o TT è una delle più antiche gare su strada ancora esistenti ed è anche una delle gare motociclistiche più dure e pericolose al mondo,  si svolge sull’Isola di Man che si trova tra la Scozia e l’Inghilterra.

In questo film ci fanno vedere l’intero svolgimento della gara motociclistica che dura 14 giorni e ha ormai compiuto i 100 anni, iniziando dalle prove delle diverse categorie di  motociclette, dei sidecar, fino ad arrivare alla vera e propria competizione.

Per raccontarci questa gara intervisteranno alcuni dei piloti più forti, cercando di capire cosa li spinga ad affrontare una gare così dura, difficile e pericolosa. I diversi piloti ci dimostreranno l’immensa passione che hanno per le motociclette, per le competizioni e per questa gara specifica. La loro passione è talmente grande che a tratti può essere considerata follia ma in fondo è solo un grande amore per quello che fanno.

La cosa che mi ha colpito oltre alla gara in se è come l’intera isola sia coinvolta in tale evento coinvolgendo  perfino il ministro del turismo che ne è l’organizzatore. Infatti su tutta l’isola gli abitanti che non partecipano all’organizzazione dell’evento ospitano turisti che arrivano da ogni parte del mondo per ammirare una gara così grandiosa.

Continua a leggere