Moto giro: Da Pavia a Voghera attraverso gli Appennini

ponte della becca,itinerari moto, moto giri, appennini in moto, appenino emiliano in moto,

Un itinerario che vuole andare alla scoperta degli Appennini del pavese e del piacentino, per scoprire uno dei passi più famosi della zona, il Passo Penice e il suo santuario in cima alla montagna.

L’itinerario comincia al ponte della Becca, situato in prossimità della confluenza del Ticino e del Po’ è anche l’unico ponte che li attraversa entrambi. Da qui si prosegue in direzione Broni, e in seguito verso il Lago di Trebecco.

La strada inizialmente ha poche curve ed è quindi poco interessante, prestare attenzione perché sono installati molti autovelox per il controllo della velocità. Dopo questo tratto iniziano le curve, i tornanti e il paesaggio tipico dell’Appennino con campi coltivati, macchie di colore, e il profilo ondulato e molto dolce delle montagne all’orizzonte.

 santuario penice,itinerari moto, moto giri, appennini in moto, appenino emiliano in moto,

Dopo aver gustato la prima parte dell’itinerario si arriva al lago artificiale di Trebecco, un specchio d’acqua  molto bello e particolare con la strada che scorre proprio a fianco.

Dopo aver costeggiato il lago, si prosegue sulla strada SS412 in direzione del Passo del Penice, la strada è un susseguirsi di curve e di saliscendi molto bello per noi motociclisti.

Giunti al Passo Penice una sosta è d’obbligo magari per fare qualche foto. In cima al passo vi è una strada secondaria, che porta al santuario del Penice. Una deviazione che non bisogna farsi scappare, la strada è stretta, ma molto bella e soprattutto ripaga dello sforzo fatto.

Il santuario è posto in cima a 1460 m. s.l.m. e permette di ammirare il panorama  a 360° degli Appennini e delle valli circostanti.  Uno spettacolo davvero unico.

 santuario penice,itinerari moto, moto giri, appennini in moto, appenino emiliano in moto,

Dopo aver passeggiato intorno al santuario ci si può fermare al piccolo, ma accogliente bar per gustare meglio il panorama.

Si ripercorre la stessa strada e si giunge di nuovo al Passo Penice, poi  ci si dirige verso Varzi.

La strada rimane un percorso spettacolare, ricco di curve, ma man mano che ci si avvicina alla pianura diventa sempre più lineare e monotona. Questo sta a indicare che l’itinerario è quasi concluso.

Giunti a Voghera il viaggio è terminato, ma una passeggiata per il centro di questa bella cittadina è il modo migliore per finire un itinerario come questo.

 Mappa 

 santuario penice,itinerari moto, moto giri, appennini in moto, appenino emiliano in moto,

Da vedere

Il Ponte della Becca è un ponte situato in provincia di Pavia, costruito nel 1912 in una posizione molto particolare, si trova sulla confluenza del Ticino e del Po’ed è lungo circa 1.091m. Il ponte è costruito con una struttura in ferro che avvolge completamene la carreggiata di due corsie.

Santuario di Santa Maria in Monte Penice è situato in vetta al Monte Penice a 1460m  dedicato alla Madonna risalente al VII secolo poi ampliato più volte. La sua posizione sulla vetta gli permette di avere una vista panoramica a 360° sulla zona circostante, e nelle giornate molto limpide è possibile vedere anche le vette delle Alpi innevate.

 

 

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.