Category Strade Mitiche

Jadranska Magistrala – Strada 8

Strada Statale n°8 maps, maps, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

La Jadranska Magistrala, è una strada mitica situata sulla costa orientale dell’Adriatico che attraversa per tutta la sua lunghezza la Croazia e per un breve tratto anche la Bosnia Erzegovina e il Montenegro.

Questa strada fa parte della E65 una strada europea che è la dorsale che collega la Grecia con la Svezia. In Croazia viene denominata Strada Statale n°8 (D8) o Jadranska Magistrala (“Strada Maestra Adriatica”).

La D8 parte dal confine con la Slovenia per poi arrivare a Rijeka (Fiume) prosegue sulla costa fino al Montenegro, passando per Senj, Zadar, Sibenik, Split, Makarska, Ploce, dopo di che entra in Bosnia ed Erzegovina, passa per la cittadina di Neum, per poi rientrare in Croazia. Passa  per Dubrovnik (Ragusa), e successivamente entra  in Montenegro, percorre la strada che costeggia le Bocche di Cattaro e dopo un tratto interno di circa 20 km si riavvicina  alla costa adriatica a Budva, da dove si prosegue per circa 20 km fino ad arrivare a Petrovac (Castellastua), dove la strada finisce. (Maps)

 

Continua a leggere

Strade Mitiche : Pamir Highway

Strade Mitiche, le strade più belle del mondo, le strade più pericolose del mondo, strade belle, strade uniche, strade da fare una volta nella vita, strade spettacolari, strade da fare in moto, Pamir Highway , pamir in moto,

Il Pamir è una strada mitica che attraversa  l’omonimo altipiano,l’Afghanistan, l’Uzbekistan, il Tagikistan e il Kirghizistan.

Pamir Highway ufficialmente chiamata con il nome di M41, e in russo chiamata Pamirsky Trakt, è la seconda strada internazionale più alta al mondo, dopo la Karakoram Highway.

Alcune fonti dicono che inizia a Mazar-e Sharif, altre nella città di Dushanbe o Khorugh, ma si sa per certo che termina nella città di Osh in Kyrgyzstan.

La strada parte da Mazar-e Sharif in Afghanistan, si dirige verso nord attraversando l’Uzbekistan, gira a est ed entra in Tagikistan, passa per Khorugh. Prosegue, passa per Murghab e si dirige a nord verso il Passo Ak-Baital 4665 m.s.l.m. Poi verso il lago Kara-Kul e successivamente entra in Kirghizistan, dove  finisce nella città di Osh, percorrendo circa 1500 km. Il tratto tra Khorugh e Osh viene chiamato il tetto del mondo.

Nonostante sia una via di comunicazione importante e principale è molto trascurata e quindi in pessime condizioni, in alcuni punti l’erosione e le intemperie l’hanno danneggiata seriamente. Non è difficile trovare frane, allagamenti, e manto stradale in precarie condizioni, ma nonostante ciò non ha interruzioni e serve come via di comunicazione per tutta la regione del Gorno-Badakhshan.

Continua a leggere

Strade mitiche : Paso de los Libertadores

Le strade più belle del mondo moto,Strade pericolose moto,strade mitiche moto,strade mitiche,Le strade più belle del mondo,Strade pericolose, strade spettacolari, strade belle,Shipka Pass,Paso de los Libertadores,Paso Los Caracoles

Paso de los Libertadoresè una strada mitica che collega il Cile all’Argentina, per la precisione è un valico alpino alto 3200 m.s.l.m. e collega la capitale del Cile, Santiago, tramite la Route 60 con Mendoza in Argentina tramite la Route 7. (Maps)

Il Cile e l’Argentina condividono circa 5.000 km di confine. Quasi la totalità si snoda sulla catena montuosa delle Ande. Questi due stati condividono oltre 40 passi di montagna e il più importante è il Paso de los Libertadores, noto anche come Paso del Cristo Redentor, e il tratto cileno per le sue caratteristiche viene chiamato, Paso Los Caracoles che tradotto diventa “Passo delle lumache”.

Continua a leggere

Strade mitiche: Taroko Gorge Road

Taroko Gorge Road è una strada mitica situata sull’isola di Taiwan(Formosa), nonostante il nome, Central Cross – Island Highway contrassegnata con il n° 8, è una strada tutt’altro che facile. Percorrendo da una parte all’altra l’isola, attraversa zone molto impervie e gole molto profonde che la rendono un capolavoro ingegneristico.

Storia
Fino agli anni 50 vi era solo un sentiero che attraversava le gole, dopo, per volontà di Chiang Kai – Shek, furono iniziati i lavori di costruzione dall’esercito nazionalista che completò i lavori in solo 4 anni dal 1956 al 1960, che costò enormi sforzi.

La strada è stretta, tortuosa, impegnativa e richiede la massima concentrazione e abilità nella guida...
Continua a leggere

Strade Mitiche ; Dades Gorge Road (Marocco)

Dades Gorge Road, o “Strada dei mille Kasbahs”è una strada situata nella catena montuosa dell’Atlante in Marocco. Inizia a Boumaine, situata a circa 110 km da Ouarzazate e a circa 53 km da Tinerhir prosegue attraversando gole e montagne fino a Msemrir (Maps). Da questo punto in poi, per percorrerla, occorre utilizzare una jap 4×4. La strada è situata a circa 200 km a Est di Marakech.

La particolarità di questa strada è il panorama e la morfologia della zona attraversata che modellano il suo tracciato rendendola molto spettacolare.

Continua a leggere

Strade Mitiche: Carretera Austral / Ruta CH7

La Carretera Austral o anche chiamata Ruta CH7 è una strada situata in Cile che va da Puerto Montt a Villa O’Higgins percorrendo 1240 km tra paesaggi selvaggi, incontaminati e spettacolari, unisce zone del Cile che altrimenti sarebbero raggiungibili solo via mare. E’ considerata uno dei migliori luoghi del mondo per panorami e viste mozzafiato.

Questa strada fu costruita per volontà del dittatore Augusto Pinochet e della sua giunta militare, che allora era al potere, fu considerato come il progetto cileno più ambizioso e costoso del XX secolo.

La costruzione della strada è stato molto complicata e difficile in quanto la geografia e la morfologia del territorio, influenzata dalla vicinanza delle Ande e dai suoi numerosi ghiacciai, laghi e fiumi da attraversare è estremamente complicata.

La realizzazione è iniziata nel 1976 e terminata nel 1996, ma già nel 1988 venne inaugurato il tratto iniziale e nel 1996 venne completata fino a Puerto Yungay, nel 2000 vennero terminati anche gli ultimi 100 km sino a Villa O’Higgins.
Continua a leggere

Strade Mitiche : Karakoram Highway

La Karakoram Highway (KKN) è la strada asfaltata internazionale più alta al mondo, ma solo il lato cinese è asfaltato completamente.
Collega la Cina con il Pakistan attraverso la catena montuosa del Karakoram, ad un’ altitudine di 4693 m.s.l.m. (15.397 piedi), attraverso il Passo di Khunjerab.
Collega la regione Cinesedello Xinjiang con le regioni Gilgit Baltistan e Khyber Pakhtunkhwadel Pakistan ed è ormai diventata un’ attrazione turistica. Viene considerata la nona meraviglia del mondo considerando la complessità e le condizioni climatiche in cui è stata costruita.

La Karakoram Highwayo conosciuta in Cina come Friendship Highway è stata costruita dal governo Cinese insieme a quello Packistano. Il progetto è stato iniziato nel 1959 e si è concluso nel 1979,  la strada però è stata aperta al pubblico solo nel 1986. Durante la costruzione circa 810 operai pakistani e circa 82 operai cinesi hanno perso la vita, per lo più per  frane o caduta di massi. Il tracciato del KKN ripercorre uno dei tanti sentieri della antica Via della Seta.

Il versante Pakistano è stato costruito dalla FWO (Frontier Works Organisation) impiegando il Pakistan Army Corps of Engineers, un distaccamento dell’esercito che opera nella costruzioni di dighe, strade e opere strategiche. Recentemente è stato completato un progetto di documentazione della storia della strada ed è stato pubblicato un libro in due volumi  intitolato “History of Karakoram Highway” scritto dal Brigadier Muhammad Khalid Mumtaz.

Continua a leggere