Jadranska Magistrala – Strada 8

Strada Statale n°8 maps, maps, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

La Jadranska Magistrala, è una strada mitica situata sulla costa orientale dell’Adriatico che attraversa per tutta la sua lunghezza la Croazia e per un breve tratto anche la Bosnia Erzegovina e il Montenegro.

Questa strada fa parte della E65 una strada europea che è la dorsale che collega la Grecia con la Svezia. In Croazia viene denominata Strada Statale n°8 (D8) o Jadranska Magistrala (“Strada Maestra Adriatica”).

La D8 parte dal confine con la Slovenia per poi arrivare a Rijeka (Fiume) prosegue sulla costa fino al Montenegro, passando per Senj, Zadar, Sibenik, Split, Makarska, Ploce, dopo di che entra in Bosnia ed Erzegovina, passa per la cittadina di Neum, per poi rientrare in Croazia. Passa  per Dubrovnik (Ragusa), e successivamente entra  in Montenegro, percorre la strada che costeggia le Bocche di Cattaro e dopo un tratto interno di circa 20 km si riavvicina  alla costa adriatica a Budva, da dove si prosegue per circa 20 km fino ad arrivare a Petrovac (Castellastua), dove la strada finisce. (Maps)

 Strada Statale n°8, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

E’ lunga circa 740 km ed è a due corsie per quasi la totalità della sua lunghezza ad eccezione di un breve tratto di superstrada tra Castel (Castelli) e Split (Spalato).

Questa strada segue il profilo della costa quindi è molto tortuosa, ricca di sali scendi e di curve che la rendono molto bella e interessante. Il panorama che si può ammirare è davvero suggestivo e spettacolare.

Strada Statale n°8, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

Foto D’epoca della strada

Questa strada era la principale via di comunicazione per le zone costiere e turistiche della Croazia.  Da quando  però è stata costruita e ampliata l’autostrada la Jadranska Magistrala ha perso il suo carattere di principale via di collegamento in quando è più tortuosa e pericolosa.  Rimane comunque una valida alternativa all’autostrada per le sue caratteristiche di spettacolarità del panorama e della conformazione del tracciato che, soprattutto per i motociclisti e per gli amanti dell’on the road, è ancora molto affascinante.

Bocche di cattaro, kotor, D8, Jadranska Magistrala, strada Maestra Adriatica, Croazia, Strade mitiche, Strade belle in moto, strade pericolose moto,

Bocche di cattaro, Baia di Kotor

Ad oggi esiste un progetto per collegare le due parti che percorrono la Croazia divise dalla Bosnia ed Erzegovina tramite una serie di gallerie e un ponte, ma la realizzazione di questa opera ha creato non pochi problemi tra le due nazioni.

La strada a tratti la si può definire tortuosa e ricca di curve che seguono il profilo della costa con continue insenature e cenge che rendono il tracciato molto serpeggiante e interessante da vedere e guidare soprattutto se lo si compie in moto.

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.