Red Baron By Frank Ohle

Il costruttore tedesco Frank Ohle presenta la sua ultima creazione una moto davvero particolare.

Questo designer e ingegnere ha un debole per i motori di grossa cilindrata, il suo motto è “più grosso è, meglio è”. Al Salone di Essen del 2010 presentò una moto che lo fece diventare famoso, una special di oltre 700kg di peso che montava un motore Aston Martin V12.

Questa volta si è cimentato con un propulsore che oltre ad essere grosso è anche particolare, infatti è un motore con 9 cilindri Rotec Radial R3600 – da 3600 cc in grado di sviluppare una potenza di 150 cv, un motore aereonautico preso in prestito da un caccia della prima guerra mondiale.

Il nome di questa creazione è Red Baron, in onore al Barone Rosso alias Manfred von Richthofen, il celebre pilota da caccia tedesco della Prima Guerra Mondiale. Il nome è stato scelto con cura proprio per l’utilizzo sulla moto, di un motore aereonautico e successivamente sono stati aggiunti dettagli che ricordano il periodo della guerra.

Frank Ohle ha impiegato oltre 18 mesi per progettare e costruire questa moto, infatti la sfida più grande era realizzare intorno al mastodontico e voluminoso motore l’intera struttura portante del veicolo, dal telaio alle sospensioni, all’elettronica fino al sistema di trasmissione.
Non è la prima moto equipaggiata con un motore di questo tipo, ma comunque bisogna riconoscere l’inventiva e la particolarità del progetto.

Oltre al propulsore questa moto ha altri segni caratteristici come il colore, rosso, che era il colore riconoscitivo dell’eroe da cui ha preso il nome, o dettagli davvero particolari come l’elica subito dietro alla ruota anteriore, la Croce di Ferro sul parafango posteriore e le munizioni tra cui un missile al posto del serbatoio.

Ovviamente una caratteristica sicuramente originale deriva proprio dal motore, infatti il sound di questa moto è davvero unico, spettacolare e d’altri tempi.
 
 

Se ti interessano altri articoli simili vai su Curiosità Sulle Moto

 

Commenta con Facebook

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.