Strade Mitiche : La strada dei 50 tornanti (Montenegro)

strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

La strada dei 50 tornanti” è una strada mitica in Montenegro che parte da Kotor e si arrampica sul Monte Lovcen 1.749 m.s.l.m.. Percorre gran parte del perimetro del Lovcen National Park, passando da Cetinje fino ad arrivare in cima alla seconda montagna più alta del parco la Jezerski Vrh 1657 m.s.l.m e al Mausoleo di Njegos. (Maps)

 

Dopo aver lasciato Kotor (Cattaro) una piccola ma incantevole cittadina medievale inserita nel patrimonio dell’UNESCO si inizia a percorre questa strada panoramica che è stata progettata dall’ingegnere Croato Josip Slade e costruita dagli austriaci tra il 1879 e il 1884.

strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

La strada si arrampica sul monte Lovcen con una serie di tornanti molto belli ma difficili da percorrere. A mano a mano che si sale si può godere di una vista sempre più spettacolare della baia di Kotor. Dopo questa serie di tornanti la strada inizia a costeggiare il parco e a rimanere in quota fino ad arrivare all’antica capitale Cetinje (Cetigno) un Borgo con numerosi palazzi storici che merita di essere visitato.

 

Dopo Cetinje (Cetigno) prosegue costeggiando il parco fino ad arrampicarsi sulla montagna e arrivare al magnifico Mausoleo di Njegos, sulla cima del Jezerski Vrh 1657 m.s.l.m. Dove, dopo aver pagato circa 3 € e percorso 461 gradini, si arriva all’ingresso del mausoleo custodito da due gigantesche statue raffiguranti due donne che sorvegliano la tomba del più valoroso eroe montenegrino, Petar II Petrović-Njegoš.

strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

Petar II Petrović-Njegoš fu un famoso sovrano montenegrino e poeta del 19° secolo e viene considerato un personaggio importante. La costruzione del mausoleo inizio nel 1951, in occasione del 100° anniversario della sua morte. Ci vollero 20 anni perché venisse terminato. Si dice che sia il più alto mausoleo del mondo e fu costruito proprio in quel luogo perché lo stesso Petar II scrisse nelle sue ultime volontà che voleva essere seppellito in cima al monte Jezerski Vrh.


strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

Dal mausoleo si può ammirare una vista davvero spettacolare su gran parte del Montenegro e del mare Adriatico, infatti si possono ammirare Skadar Lake, il massiccio del Durmitor, gran parte della costa del Montenegro e alcuni dicono che nelle giornate davvero limpide si possa anche vedere la costa Italiana.

La strada dei 50 tornanti che parte da Kotor e arriva al mausoleo di Njegos è lunga circa 100 km,  è completamente asfaltata e a tratti abbastanza stretta. Data la sua conformazione, occorrono dalle 2,30 alle 3 h per percorrerla tutta.

strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje
strade belle in moto, strada dei 50 tornanti, strade belle Montenegro, Kotor Cetinje

 

Commenta con Facebook

One comment to Strade Mitiche : La strada dei 50 tornanti (Montenegro)

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.