Zingarata 2013 : Un incontro disorganizzato

Il 24-25-26/Maggio/2013 sono andato ad un evento a Onno sul lago di Como chiamato Zingarata, come sotto titolo ha “Solo per cente ciusta” un evento particolare in quanto non è un motoraduno ma è solo un incontro disorganizzato, riporto quello che la locandina afferma sui partecipanti: “6º INCONTRO DISORGANIZZATO RIVOLTO ESCLUSIVAMENTE A: viaggiatori, zingari, nomadi, gitani, motoesploratori, perditempo, vagabondi e cazzari in genere. NON SONO AMMESSI: perfettini, logorroici, donne col tacco o senza libido, soggetti a dieta, astemi, piangine e spaccapalle di qualsivoglia attitudine.”

Eravamo in questo bellissimo campeggio chiamato La Fornace situato a Onno con una vista spettacolare sul ramo di Lecco e sulla Grigna, naturalmente c’è chi ha dormito in tenda, chi in macchina, chi in camper e chi direttamente su un’amaca.

Si può dire che l’organizzazione è stata alquanto disorganizzata, ma questo non è un difetto anzi è un valore aggiunto che arricchisce e rende ancora più bello e interessate l’evento. Infatti lo scopo è quello di cercare di riuscire a cavarsela insieme prestandosi cavatappi, pentole, fornelli e quant’altro possa servire. Ogni partecipante porta un “KIT DI PARTECIPAZIONE OBBLIGATORIO”  con all’interno salumi formaggio  bottiglie di alcol a piacere, pasta, ecc… insomma un po’ di viveri per poter mangiare tutti insieme nel week end.
Il tema principale dell’evento è quello di stare insieme e di condividere quello che si ha, dal cibo, alle storie divertenti, ai consigli, ai viaggi e anche ad un mucchio di cazzate hihihi, si sa dopo un po’ di vino se ne sparano sempre hahaha.

È stata la mia prima Zingarata e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalle persone che ho incontrato, alcune davvero particolari e uniche. Mi ha colpito la leggerezza, la sincerità e l’onestà dell’atmosfera che durante il week end si è formata, direi quasi un’ intesa che solo i vecchi amici hanno, ma almeno per me molte delle persone che ho incontrato erano sconosciuti, ma  dopo pochi minuti era come se ci conoscessimo da anni.
Penso di aver imparto molto di più di quello che ho potuto dare …. ma sono molto contento per tutte le belle persone che ho potuto incontrare.
Parteciperò sicuramente alla Zingarata 2014 sperando che sia ancora più disorganizzata e quindi più divertente.
Commenta con Facebook
Tags:  

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.