Museo Scooter & Lambretta

Sono andato a visitare, seguendo i consigli di amici, il  Museo Scooter & Lambretta, ne sono rimasto molto colpito. Il museo è a Rodano in provincia di Milano nella zona est dove scorre il fiume Lambro dal quale lo scooter ha preso il nome.
Il museo ospita numerosi modelli di lambretta e di scooter degli anni 40° 50° 60°e anche un plastico della fabbrica della Innocenti che per molti anni ha costruito numerose lambrette.
Il museo è ricco di esemplari, dalla lambretta militare che veniva paracadutata  dagli aerei, che sicuramente è la più particolare, ai modelli di serie, ai sidecar,
ai motocarri adibiti a carro attrezzi è presente  persino un modello che ha fatto viaggi incredibili lungo numerose  strade del mondo.

Per chi fosse un appassionato di moto e scooter d’epoca è d’obbligo  andare  assolutamente a visitare. Ma anche per chi non è un vero cultore del genere lo consiglio  perché  può essere un buon motivo per passare mezza giornata in maniera diversa riscoprendo un trentennio significativo della storia italiana attraverso l’evoluzione degli scooter, riscoprendo modelli, tecnologie e soluzioni del passato  e passando per le loro  evoluzioni. 
Dai modelli più semplici fino ad arrivare a quelli più sofisticati, che ci ricordano i modelli attuali.
 
Commenta con Facebook

Lascia un commento

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.