LIBRI: Inseguendo le ombre dei colibrì

libro moto, libri moto, libri vespa,

È un libro scritto da Paolo Zambon, un viaggiatore, per meglio dire un vespista che viaggia attraverso il mondo. Infatti in questo libro racconta il suo viaggio di 23 mila chilometri percorsi con una Vepsa LML 125 4T, dal Canada attraverso il Nord America e il Centro America fino a raggiungere Panama.

Paolo, prima di questa avventura era partito dal piccolo paesino dove viveva, Budoia in Friuli, e si era diretto in Australia attraversando tutta l’Asia, un’esperienza on the road lunga 14 mesi dove ha macinato oltre 40.000km.

Inseguendo le ombre dei colibrì”, è un libro che trasuda la voglia dell’autore di raccontare le sensazioni e la straordinaria esperienza di viaggiare. Un viaggio che ha avuto come punto di partenza Vancouver, per poi dirigersi a sud seguendo la tratta migratoria dei colibrì, attraversando Canada, Usa, Messico, Guatemala, El Salvador, Honduras, Nicaragua, Belize, Costa Rica e raggiungendo Panama.

Il racconto di Paolo, accompagnato dalla sua instancabile fidanzata Lindsay di origine Canadese, è genuino e interessante. Lo si capisce dalla voglia di condividere le esperienze, gli incontri, il cambio di prospettiva e la gioia che questo viaggio gli ha donato in maniera forte. Trovo che questo libro si discosti molto dagli innumerevoli libri sui viaggi in vespa, che negli ultimi anni hanno riempito gli scaffali delle librerie.
Forse l’esoticità o forse la spirito latino di quei luoghi, o forse la genuinità del racconto rendono il tutto più bello.

Infatti nel libro non si parla solo di chilometri e di strade, ma soprattutto di sensazioni e di incontri. Che a volte fanno sì che i due protagonisti entrino meglio in contatto con quella cultura, e a volte trovino nuovi amici lungo la strada.
A rendere tutto più vivo e vero, è la voglia dell’autore di capire la parte di mondo che sta attraversando, ponendosi domande su temi importanti. Questo atteggiamento di voler capire le dinamiche sociali dei popoli incontrati per poi raccontarle nel libro lo rende un’ottima lettura. Perchè va oltre la straordinaria avventura On the road in vespa e trascina il lettore nel racconto e nelle sensazioni del momento.

Ho trovato il libro interessante e coinvolgente, e spero di poter incontrare l’autore perché mi piacerebbe conoscere un viaggiatori di questo spessore. Un testo che è un ottimo modo per viaggiare stando seduti sul divano.

 

Born To Be Free ti consiglia questi libri: