George A. Wyman – Il primo viaggio in moto

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

Il primo viaggio in moto trans-continentale, da NewYork a San Franscico nel 1903

a bordo di una bicicletta motorizzata. Questo viaggio si può considerare,

“Il Viaggio” che ha dato il via alla cultura dei viaggi in moto.

George A. Wyman nacque a Oakland in California il 3 luglio 1877 da George W. Wyman (un imbianchino) e Arvilda Stickney, era il terzo dei 4 figli della famiglia Wyman.

Fu sempre una persona fuori dagli schemi fin da adolescente, era appassionato di biciclette da corsa e nel 1890 raggiunse il suo apice agonistico. Alla fine del 1800 si trasferì in Australia, per proseguire la carriera agonistica. Dopo gli australiani Arthur Richardson, Alex White, e Donald Mackay, Wyman divenne la quarta persona in assoluto e il primo statunitense a fare il giro completo del continente australiano con una bicicletta.

Nel 1902 ritornò in California come un campione. Nell’estate di quell’anno, all’età di 25 anni, faceva parte della Bay City Wheelmen and bicycle Racer.

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

Ispirato dalla lettura del diario di viaggio di Thomas Stevens, che narra il suo epico giro del mondo in bicicletta compiuto nel 1884, divenne la prima persona ad attraversare le montagne della Sierra Nevada con un veicolo a motore, guidò una bicicletta motorizzata da 1,5 cavalli, fece questo viaggio per partecipare ad un evento fieristico a Reno.

Durante questa avventura a Wyman iniziò ad insinuarsi l’idea di provare ad attraversare tutto il continente su una bicicletta a motore.

 

Citazione da un articolo del 1903 

Mentre stava attraversando le montagne della Sierra: “Stavo viaggiando su un terreno familiare, durante l’estate precedente avevo fatto il viaggio su una bicicletta motorizzata dalla California a Reno, in Nevada, e sapevo che attraverso la Sierra, anche se aiutato da un motore, non era esattamente una cosa facile. Ma è stato quel tour, tuttavia, che mi ha ispirato a tentare questo viaggio più lungo – per diventare il primo motociclista a guidare da una costa all’altra.”

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

La moto, o per meglio dire la bicicletta motorizzata, era il Modello California prodotta da Roy C. Marks nel 1901. Nel 1904 l’azienda fu venduta e la produzione fu spostata a Toledo in Ohio e cambiò nome diventando la produttrice di moto chiamata “Yale”. La bici motorizzata aveva un motore 4 tempi da 90cc con 1,5cv, inserito in un classico telaio da bicicletta, con pneumatici da 28 x 1,5in, con cerchi in legno. Sella della Garford, freno anteriore a rulli, freno posteriore a contropedale, trasmissione a cinghia in pelle con una puleggia di rinvio a molla collegata direttamente all’albero di uscita del motore alla ruota posteriore.

La California era dotata di un telaio in acciaio standard da bici e pesava dai 32 ai 36kg senza pilota, e poteva raggiungere una velocità massima di 40km/h usando una benzina con 30 ottani, con un’autonomia di circa 121 -161 chilometri con un pieno.

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

Per affrontare un viaggio così lungo Wyman, effettuò diversi test e portò con sè un bel po’ di attrezzi e pezzi di ricambio, olio di riserva e benzina. Nel suo bagaglio c’erano una serie di indumenti caldi, soldi, una bottiglia per l’acqua, oltre alla macchina fotografica Kodak Vest Pocket, un contachilometri e un revolver calibro 38 Smith & Wesson.

Il 16 Maggio, 1903 alle ore 14,30 Wyman partì da San Francisco alla volta di New York. Iniziò a guidare su sentieri sterrati e sulle piste che percorrevano le carrozze e i carri. Fino a quando dovette iniziare a guidare sui binare della ferrovia, di fatto non esistevano strade e quindi percorse circa la metà dei chilometri totali sui binari. Dormì spesso negli alloggi delle compagnie ferroviarie. Durante il viaggio la moto ebbe diversi guasti, costringendolo a fare riparazioni improvvisate fino alla prima grande città dove poteva comprare le parti di ricambio.

Quando stava arrivando ad Aurora, Illinois, il suo albero a gomiti si ruppe, dovette ordinare il pezzo e aspettare 5 giorni prima che arrivasse. Da qui ripartì e attraversò Indiana, Ohio e Pennsylvenia, prima di entrare nello stato di New York. Poco dopo Albany il motore perse potenza e non si accese più, Wyman fu costretto a pedalare per i restanti 240km (150Miglia) per raggiungere la destinazione.

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

Il 6 luglio 1903, Wyman arrivò a New York City, diventando la prima persona a compiere il primo viaggio transcontinentale in moto, impiegando 51 giorni coprendo 6100km (3800Miglia).

Dopo la fine del viaggio la moto fu esposta al New York Motorcycle Club. Mentre Wyman era ancora a New York fu invitato all’inaugurazione della prima organizzazione motociclistica a livello nazionale, la Federation of American Motorcyclists (FAM). Poco dopo ritornò a San Francisco con il treno e la sua moto California fu esposta al Golden Gate Park per una mostra speciale che commemorava il suo viaggio.

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

Prima di partire accettò di scrivere un diario di viaggio intitolato “Across America on a Motor Bicycle” che venne pubblicato a puntate sulla rivista The Motorcycle Magazine, un periodico dell’epoca che è stato pubblicato dal 1903 al 1906. La prima parte del racconto del viaggio di Wyman era sul primo numero di questo giornale nel Giugno 1903. La rivista “Road Rider” è riuscita a trovare quegli articoli e li ha ripubblicarli nel 1970.

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

1903 un anno da non dimenticare

Il 1903 fu un anno eccezionale, infatti oltre al viaggio trans-continentale di George A. Wyman, fu prodotta la prima “Harley-Davidson“, fu l’anno della fondazione della famosa casa automobilistica di Henry Ford, fu l’anno della prima attraversata trans-continentale (Coast to coast degli USA) con un’ automobile, fu l’anno della prima edizione del Tour de France e il primo volo dei fratelli Wright, solo per citare alcuni eventi.

 

Dopo il viaggio

Dopo aver compiuto questa incredibile avventura Wyman tornò a San Francisco dove lavorò come meccanico e autista. Nel 1920 George, a 43 anni era sposato con tre figli. Esistono poche e frammentarie notizie sulla sua vita. Morì il 15 Novembre 1959 all’età di 82 anni.

Nel 2000 è stato inserito nella AMA Motorcycle hall of fame per essere stato il primo uomo a compiere un viaggio trans-continentale in sella a una motocicletta.

Born To Be Free ti consiglia questi libri:

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,

George A. Wyman, moto, California , Roy C. Marks, viaggio in moto, primo viaggio in moto,